Atri, rimborsi per il blackout elettrico: ruba e incassa l’assegno destinato ad un condominio

Atri. Incassa un assegno in maniera indebita, emesso dall’Enel come indennizzo per il blackout elettrico subito dal condominio durante la nevicata del gennaio 2017.

 

Gli agenti della polizia giudiziaria del commissariato di Atri, al termine di une veloce indagine, hanno denunciato un 52enne napoletano, con precedenti, per il furto di un assegno bancario emesso in favore dei residenti di un condominio della cittadina ducale.

I condomini, infatti, dopo aver atteso invano l’invio degli assegni come rimborso per la settimana senza energia elettrica, nel gennaio dello scorso anno, hanno scoperto, attraverso l’amministratore, che uno degli assegni, dell’importo di 650 euro, era stato incassato nel mese di febbraio.

I successivi accertamenti avviati dalla squadra di polizia giudiziaria hanno consentito di individuare, chi, materialmente, aveva incassato l’assegno versandolo nel proprio conto corrente.



In questo articolo: