Canzano, partiti i lavori nel centro storico: in arrivo altri fondi FOTO

Canzano. Hanno preso il via i lavori di ripristino dell’accesso al centro storico di Canzano. Ma non solo: in arrivo, sempre per la frana, un milione di euro già finanziati, per interventi in mobilità, 124.000 euro per la progettazione.

 

 

A distanza di due anni dalla frana che aveva colpito Canzano ed isolato, di fatto, il bellissimo centro storico. Due anni di disagio per i cittadini, per le attività e per il conseguente transito automobilistico.

 

“E’ questo il primo step- ha dichiarato- per l’accesso al paese, con due demolizioni, purtroppo necessarie, proprio per dare l’avvio all’intervento vero e proprio, che consentirà la costruzione della nuova via di ingresso al centro storico: importo 750mila euro. Nel frattempo, in questi giorni, sono stati confermati un contributo   di 124.00 euro per la progettazione, e un 1 milione di euro finanziamento, finalizzati al  ripristino del dissesto idrogeologico del territorio comunale.

 

Stiamo uscendo dagli eventi post sisma in maniera brillante, ed in tempi brevi, se si pensa che il terremoto si è manifestato nel corso del 2016/17. Sono soddisfatto, soprattutto per i miei concittadini e per il mio paese”.  Contestualmente ai lavori per il recupero della viabilità del centro storico e della zona panoramica, in arrivo a breve ulteriori fondi per sistemare la frana che ha letteralmente spaccato in due l’antico muraglione che circonda il borgo. “Siamo in attesa di circa altri 4 milioni di euro per le opere di ricostruzione e consolidamento del movimento franoso sulla scarpata-conclude il sindaco Campitelli- Intanto ieri abbiamo avviato il processo  di risanamento idrogeologico del territorio, che parte dal cuore della nostra Canzano “.