Cologna, iniziato il ripascimento morbido. Lavori con un mese di ritardo

Cologna Spiaggia. Iniziati con un mese di ritardo i lavori di ripascimento morbido dell’arenile di Cologna.

 

L’intervento interesserà un tratto di spiaggia di circa 300 metri, tra via Bozzino e il tratto a sud della concessione del camping Nino. Previsti oltre 15mila metri cubi di sabbia che la draga ha già iniziato a pompare, ricostruendo un fronte mare di almeno 10/12 metri. L’operazione dovrebbe essere portata a termine in un paio di giorni, al massimo 3.

In modo tale da riconsegnare agli operatori turistici locali una spiaggia pronta per la sistemazione di ombrelloni e sdraio in vista del prossimo fine settimana. C’è chi tra i turisti, ma anche tra i residenti, si è lamentato del fatto che questi lavori vengano eseguiti a luglio, a stagione balneare avviata. Non vanno però dimenticati due aspetti: un anno fa il ripascimento venne eseguito ad agosto. I lavori erano stati quest’anno programmati per maggio. Ma le pessime condizioni meteo hanno costretto la Regione a far slittare tutte le operazioni.

 

Certo, il ripascimento è solo una soluzione tampone contro il fenomeno del l’erosione che deve essere risolto solo con il rafforzamento dei frangiflutti esistenti e la chiusura dei varchi.