Cologna Spiaggia, presa d’atto del progetto per la nuova palestra. Entro 30 giorni il cantiere

Il progetto di realizzazione della nuova palestra a Cologna Spiaggia può finalmente essere considerato esecutivo a tutti gli effetti. Il Consiglio Comunale dell’altra sera ha infatti votato la presa d’atto con tutti le modifiche apportare al piano di intervento originario.

Lo scorso mese di luglio la Soprintendenza aveva dato il via libera al nuovo progetto che prevede un edificio completamente diverso rispetto allo studio che era stato fatto una decina di anni va. La nuova palestra verrà costruita nel parco adiacente il plesso scolastico che accoglie i bimbi della scuola dell’infanzia, la primaria e anche la scuola media.

Tra le modifiche apportate, la struttura non verrà più collocata in modo parallelo al presidio scolastico per non creare problemi di illuminazione sul lato est del plesso. Il progetto prevede un maggiore rispetto del verde ed è meno impattante per la scuola. La struttura verrà quindi disposta in maniera perpendicolare alla originale disposizione in parallelo.

La nuova costruzione prevede che nelle adiacenze della scuola ci vadano gli spogliatoi più bassi che hanno un’altezza di appena 3 metri e mezzo, in modo da garantire una illuminazione sufficiente e sull’asse perpendicolare il padiglione della palestra che, a differenza del vecchio progetto, prevede numerose vetrate sempre ai fini dell’illuminazione ma anche per dare una sorta di continuità e restituire una forma di rispetto al verde del parco adiacente che si svilupperà sul lato sud con nuovi giochi.

Per quanto riguarda l’inizio delle opere, l’impresa che fa capo alla Cooperativa Città Futura di Bellante che sta realizzando un moderno complesso residenziale in via Defense (la nuova palestra rientra in un accordo di programma) dovrebbe aprire il cantiere entro 30 giorni.