Cologna Spiaggia, servono oltre 40mila euro per rifare il tetto della chiesa

Servono da 40 a 50mila euro per il rifacimento del tetto della chiesa di Cologna Spiaggia. Il danno causato dalle infiltrazioni dell’acqua piovana è importante e la situazione rischia di peggiorare se non si interverrà in tempi rapidi.

In paese è partita un’azione di sensibilizzazione da parte della comunità che ha avviato una raccolta fondi per sostenere le spese. Nello scorso mese di giugno con la “Passeggiata Colognese” sono stati raccolti oltre 8mila euro per sostenere le spese. Ma non bastano. L’obiettivo è quello di riuscire a trovare i fondi, grazie anche alla generosità dei colognesi e di imprenditori della zona, entro la prossima primavera per garantire l’intervento. Il nuovo parroco, don Erì, sta svolgendo un ottimo lavoro con la collaborazione della comunità.

Ha messo in evidenza due aspetti. Il primo è legato alla necessità che Cologna Spiaggia, la frazione più popolosa del Comune di Roseto, possa avere una nuova chiesa. Il sindaco Sabatino Di Girolamo ha promesso che prima della scadenza del suo mandato saranno prese delle decisioni in merito. Mancano circa due anni al termine della consigliatura e una cosa è certa: la chiesa nuova non sarà realizzata entro questo periodo.

Bisogna ancora individuare l’area su cui costruirla. Forse, una soluzione verrà trovata entro il 2021, sperando poi che per la costruzione della chiesa non si debba attendere un tempo biblico come per la palestra.

L’altro aspetto riguarda le condizioni della vecchia chiesa. Don Erì, infatti, ha sottolineato che in attesa della realizzazione del nuovo luogo sacro, bisogna provvedere a sistemare il tetto della vecchia chiesa per continuare ad accogliere i fedeli. E il tempo a disposizione non è poi molto.