Colonnella, evade ai domiciliari e si mette alla guida con la patente revocata

Colonnella. Evade dai domiciliari e si mette alla guida dell’auto senza patente, revocata da oltre 10 anni.

 

Ai carabinieri che la fermano ad un controllo stradale fornisce anche false generalità nel tentativo di attutire gli effetti delle infrazioni. Ha rimediato tre denunce la donna di origini rom, K.S. di 39 anni, residente a Martinsicuro, fermata dai carabinieri di Colonnella durante un controllo stradale.

Ai militari che l’hanno controllata, ha fornito false generalità, per nascondere il fatto che doveva trovarsi agli arresti domiciliari. Nei successivi controlli, i militari, però, hanno identificato la 38enne (che era alla guida di una vettura intestata ad altri), scoprendo che non era in possesso della patente di guida, revocata nel 2008.

Identiche infrazioni (guida senza patente), la donna le aveva commesse nel 2017 e 2018.