Colonnella, il baby-ladro (giuliese) cerca di colpire nell’albergo ma viene scoperto

Colonnella. Si è introdotto in un albergo di Colonnella, nell’ufficio che ospita la direzione, alla caccia probabilmente di soldi o di altri oggetti di valore.

 

Il suo piano, però, è stato mandato all’aria dal proprietario della struttura, che lo ha notato ed ha chiamato i carabinieri. Ancora guai per il 15enne di Giulianova, di etnia rom, che è stato denunciato a Colonnella per tentato furto aggravato e ricettazione. Solo 24 ore prima, l’adolescente con il “vizio” del furto, si era impossessato a Roseto, di 150 euro rubati all’interno di un camper.

 

In questa occasione, il giovane si è introdotto all’interno di un noto albergo di Colonnella e ha cercato di arraffare qualcosa. L’operazione non si è concretizzata, visto che il giovane è stato scoperto. Nel frattempo, sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Alba Adriatica. Il 15enne è stato perquisito ed è stato trovato in possesso dei documenti di un uomo di Montesilvano, che lo scorso 31 luglio era stato vittima di un furto. Per questo aspetto, è scattata la denuncia per ricettazione.