Colonnella, il vescovo inaugura la “riapertura” della chiesa dei santi Cipriano e Giustina

Colonnella. Domani, domenica 29 dicembre (ore 11.15) sarà celebrata, in maniera ufficiale, la riapertura della chiesa dei santi Cipriano e Giustina di Colonnella. La cerimonia sarà caratterizzata dalla presenza del vescovo Carlo Bresciani e segna la riapertura al culto della chiesa danneggiata dal terremoto del 2016.

 

 

“L’evento riveste una importanza fondamentale per la società civile colonnellese che in questi tre anni è stata costretta a rinunciare forzatamente all’utilizzo della nostra chiesa, per tutti noi punto di riferimento per le nostre tradizioni e radici cristiane”, sottolinea il sindaco Leandro Pollastrelli.

ln questi tre anni sono stati tanti i cittadini che mi hanno chiesto notizie circa l’avvio dei lavori di ristrutturazione , che grazie all’impegno del nostro Vescovo Bresciani era stata inserita tra le prime chiese da riparare della nostra Diocesi, con il programma ” una chiesa per ogni comune”.

Grazie all’impegno di tutti i tecnici e soprattutto dell’impresa Siquini Costruzioni di Castignano che è stata veloce e puntuale nell’eseguire i lavori di riparazione e miglioramento sismico ,che si è potuto concretizzare il sogno di tutti noi Colonnellesi.

Nella cornice della riapertura si inserisce anche la figura del nuovo parroco, don Dino Straccia , che potrà svolgere al meglio il suo impegno pastorale in mezzo a noi, con il compito arduo di ricostruire una comunità Cristiana in parte forzatamente disgregata. Sono sicuro che con la riapertura della nostra Chiesa, ci sarà la ripartenza di molte attività religiose e sociali, in parte sono state limitate a causa della mancanza di spazi idonei.”