Colonnella, revocato sciopero all’Atr: accordo per il pagamento dell’ultima mensilità

Colonnella. L’assemblea dei lavoratori ha deciso di revocare lo sciopero indetto precedentemente, dando nella sostanza fiducia all’azienda per quanto concerne il pagamento della mensilità arretrata.

 

“Confermo ancora una volta il mio impegno più totale per il rilancio dell’ATR Group”, scrive in una nota Antonio di Murro, presidente del gruppo, “a maggior ragione alla luce della fiducia ricevuta oggi dalle maestranze. Allo stesso tempo reputo ragionevoli le modalità concordate per il saldo dell’ultima mensilità arretrata residua, relativa a luglio 2019, precedente al mio insediamento ma non di meno spettante a tutti i dipendenti, come del resto ho già provveduto a saldare le altre due mensilità arretrate, che avevo ereditato al mio insediamento.

 

Il lavoro in Atr continua pur tra le mille difficoltà che tutti conosciamo, ma con rinnovata stima e volontà di crescere ogni giorno nell’interesse di tutti”.