Coronavirus, altri 4 casi positivi ad Atri

Atri. Dagli esiti dei tamponi effettuati ai residenti atriani, comunicati oggi dalla Asl, sono emersi ulteriori 4 nuovi casi di positività al Covid-19. A comunicarlo è il primo cittadino, Piergiorgio Ferretti.

 

“I relativi casi sono riconducibili a residenti, in stretta e diretta correlazione con i contagiati accertati precedentemente, che sono stati sottoposti a tampone in seguito all’attività di tracciamento dei contatti effettuato dall’Asl”, scrive il Sindaco sulla pagina Facebook.

Ad Atri, dunque, sono stati accertati complessivamente 23 casi di soggetti positivi, di cui 1 è deceduto, 4 sono ricoverati presso l’Ospedale San Liberatore e 18 sono in isolamento domiciliare in buone condizioni di salute ad eccezione di un solo caso che presenta lievi sintomi.

“Gli esiti di oggi”, prosegue Ferretti, “dimostrano e confermano che, pur non essendoci nuovi casi isolati di contagio, si riscontra comunque un’alta capacità di trasmissione del virus in caso di contatto con un soggetto positivo che richiede da parte di tutti i cittadini cautela e responsabilità nelle proprie azioni al fine di evitare al massimo possibili occasioni di contagio”.

A conclusione il Sindaco ricorda l’obbligo di restare a casa e di uscire solo per necessità urgenti o motivi di lavoro rispettando sempre scrupolosamente le misure di sicurezza e di distanziamento sociale notoriamente prescritte.