Corropoli, minacce e maltrattamenti: condannato a 3 anni e mezzo

Corropoli. In esecuzione di un provvedimento emesso dalla Corte d’Appello, i carabinieri della stazione di Corropoli hanno arrestato un uomo del posto, G.G. 42 anni, già noto alle forze dell’ordine.

 

Nello specifico, si tratta di un cumulo pene per una serie di reati commessi tra il 2014 e il 2017 tra Alba Adriatica, Tortoreto e Corropoli. Reati che vanno dalla resistenza a pubblico ufficiale, minacce aggravate, maltrattamenti in famiglia, inosservanza al foglio di via obbligatorio. Complessivamente, il 42enne deve scontare 3 anni e mezzo di reclusione.

 

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato associato nel carcere di Castrogno.

 



In questo articolo: