Denis Cavatassi, il consiglio comunale “celebra” la sua liberazione

Tortoreto. Dal calore e l’accoglienza di amici e parenti, ad un saluto ufficiale. Nella sede municipale, con un consiglio comunale straordinario tutto dedicato alla sua liberazione e al rientro in Italia.

 

La liberazione di Denis Cavatassi, l’imprenditore di 51 anni che ha trascorso gli ultimi due anni di vita in carcere, in Thailandia, avrà anche una sorta di celebrazione ufficiale, anche a Tortoreto, nella sala consiliare. Per l’occasione, infatti, il presidente del consiglio comunale, Fausto Di Eusebio, ha convocato una straordinaria e aperta, con la presenza di Denis Cavatassi, per giovedì 3 gennaio (ore 19) nelle sede istituzionale dell’Ente.

Un momento di sicuro molto particolare, che in qualche maniera chiude un cerchio visto che qualche mese fa, quando le sorti giudiziarie di Denis (assolto solo di recente) erano anche molto nebulose e complicate e l’assise civica votò un ordine del giorno sulla vicenda, che poi si è risolta nella maniera migliore.