Fondi per risanamento rischio idrogeologico: tutti gli interventi finanziati in provincia di Teramo

E’ stato definito il piano di riparto delle risorse economiche per i Comuni abruzzesi localizzati fuori dal cratere relativamente ad una serie di interventi di messa in sicurezza del dissesto idrogeologico.

 

La seconda annualità, per un importo complessivo di 70milioni, verrà messa a disposizione dei Comuni individuati dalla struttura di protezione civile non appena sarà stata verificata la fattibilità degli interventi proposti e dopo l’approvazione da parte del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale.
Tali interventi andranno a garantire adeguate condizioni di sicurezza a salvaguardia della pubblica e privata incolumità nelle aree segnalate dai comuni stessi.

“Si tratta – dichiara il sottosegretario Umberto D’Annuntiis – di un fondamentale intervento che permetterà a tutti i comuni di intervenire per mitigare i danni e migliorare la situazione strutturale dei nostri centri”.

GLI INTERVENTI AMMESSI AL FINANZIAMENTO IN PROVINCIA DI TERAMO

ARSITA C.da Colli – SP34
Consolidamento dissesto idrogeologico e ripristino viabilità (500mila euro)

ATRI Via Edoardo Brizio
Consolidamento dissesto idrogeologico e ripristino viabilità in prossimità di centro abitato (500mila euro)

BASCIANO Feudo Da Borea I
Consolidamento dissesto idrogeologico e ripristino viabilità (420mila euro)

BELLANTE Borgo Alfonso
Ripristino e consolidamento scarpata e carreggiata stradale (170mila euro)

BISENTI strade comunali: Colle Ceci, Barone, Colle Paradiso, Troiano
Consolidamento dissesto idrogeologico e ripristino viabilità (500mila euro)

CANZANO
Centro Storico Porta Vecchia – Porta Nuova
Consolidamento versante in frana e ripristino aree Centro Storico (1milione)

CASTELLALTO Castelnuovo Vomano
Opere idrauliche di sistemazione acque bianche (1milione)

CASTIGLIONE MESSER RAIMONDO Viale Umberto I
Ripristino copertura e manutenzione straordinaria edificio pubblico polifunzionale (450mila euro)

CASTILENTI Villa San Romualdo
Messa in sicurezza versante e centro abitato (1milione)

CELLINO ATTANASIO Borgo Salsa
Messa in sicurezza abitato e ripristino e consolidamento sede stradale (701mila euro)

CERMIGNANO strada comunale Casemarano
Consolidamento dissesto idrogeologico e ripristino viabilità (100mila euro)

CORROPOLI viabilità territorio comunale
Consolidamento dissesti idrogeologici e ripristino viabilità (260mila euro)

MONTEFINO Villa Bozza
Consolidamento dissesto idrogeologico e ripristino viabilità (310mila euro)

MORRO D’ORO Centro Storico Capoluogo – Zona Calanchi – Via Circonvallazione
Consolidamento dissesto idrogeologico in prossimità del centro abitato capoluogo (980mila euro)

MOSCIANO SANT’ANGELO Via Terracini
Ripristino struturale Palazzetto dello Sport (156mila euro)

NOTARESCO Via Casarino – Cupo Casarino
Consolidamento dissesto idrogeologico e ripristino viabilità in prossimità di abitazioni (820mila euro)

PENNA SANT’ANDREA Frazione Trinità
Consolidamento dissesto idrogeologico, drenaggi e ripristino viabilità (550mila euro)

PINETO strada comunale Cannuccia
Consolidamento dissesto idrogeologico e ripristino viabilità (340mila euro)

ROSETO DEGLI ABRUZZI Capoluogo
Ripristino coperture edifici scolastici (27mila euro)

Montepagano – Consolidamento dissesto idrogeologico e ripristino viabilità (69mila euro)

TORTORETO Cavatassi – Via Rigo
Consolidamento dissesto idrogeologico e messa in sicurezza versante in prossimità di abitazioni con ripristino viabilità (980mila euro)

GENIO CIVILE TERAMO

Comune di Controguerra: sistemazione idraulica Fiume Tronto (350mila euro)

Comune di Martinsicuro: sistemazione idraulica Fiume Tronto (250mila euro)