Frana Ponzano, arriva il via libera per la ricostruzione della “nuova” frazione

Civitella del Tronto. Via libera per la ricostruzione di Ponzano, nel terreno individuato a Sant’Eurosia. A quasi due anni dalla frana devastante, che ha cancellato parte della popolosa frazione di Civitella del Tronto, il futuro della Ponzano 2 si delinea in maniera chiara.

 

Nei giorni scorsi, infatti, il sindaco Cristina Di Pietro ha avuto la comunicazione da parte di Regione e Ufficio speciale della ricostruzione, della validazione del terreno individuato per ricostruire le abitazioni inagibili.

La validazione appare un passaggio importante, pechè il Comune può prevedere i percorsi urbanistici necessari per il cambio di destinazione d’uso dell’area, che passerà da agricola a edificabile.

 

Definito questo percorso, e assegnati i lotti di terreno, i beneficiari potranno dare avvio alla ricostruzione delle abitazioni rese inagibili dalla frana. Sono 39 i nuclei familiari “sfrattati” dalla frana e il piano di ricostruzione prevede la realizzazione di 33 edifici.