Alba Adriatica, finanzieri bloccano uno spacciatore con un etto di eroina

Giulianova. Fermato un pusher marchigiano con un etto di eroina.

 

I finanzieri della Compagnia di Giulianova, a seguito di mirate indagini, hanno interrotto un rifornimento di eroina destinato al consumo locale e proveniente da fuori regione. Sono stati infatti sottoposti a sequestro grammi 101,5 ed eseguito l’arresto di un responsabile residente nelle Marche. L’operazione è avvenuta nella zona di Alba Adriatica.

La sostanza stupefacente, “già tagliata” con altre sostanze cioè preparata per lo spaccio, era pronta per essere venduta lungo le città del litorale, creando potenziali pericoli per la collettività, in considerazione che spesso gli stupefacenti vengono usati nelle movimentate serate estive e senza preoccupazione nel mettersi poi alla guida di autoveicoli.

L’azione della Guardia di Finanza prosegue quindi a tutela non solo dell’economia nazionale ma anche a salvaguardia della vita umana, sottraendo al consumo le sostanze in grado di alterare lo stato di coscienza degli assuntori.