Giulianova, giovane trovato morto in casa

Giulianova. E’ stato trovato senza vita disteso sul letto dai genitori intorno all’una di oggi.

Intervenuti subito i soccorsi non hanno potuto far altro che accertare la morte di K.P., giovane di 16 anni, studente del Liceo Curie, che in questi giorni stava partecipando regolarmente alle lezioni a distanza.

Il tragico episodio è avvenuto in un appartamento in via Bompadre a Giulianova Paese. Secondo le prime ipotesi, il decesso sarebbe avvenuto per cause naturali.

Sul posto oltre ai sanitari anche i carabinieri della locale compagnia e il magistrato di turno che non ha disposto l’autpsia sulla salma.

Su Facebook il ricordo commosso del sindaco di Giulianova, Jwan Costantini: “Una notizia terribile che non avremmo mai voluto apprendere. La scomparsa di un nostro giovanissimo cittadino ci strazia il cuore e ci lascia increduli. Un dolore sordo che non si può placare ma che deve rinforzare il senso di forza e vicinanza nella nostra comunità, già provata da questa emergenza sanitaria che ci tiene lontani dagli affetti più cari. L’amministrazione comunale e la cittadinanza tutta si stringono attorno a questa famiglia con tutto l’affetto e la comprensione possibili”.



In questo articolo: