Giulianova, iniziati i lavori di pulizia del lungomare. Rimossi i cumuli di sabbia sul lato est (FOTO)

Squadre di operai del Comune al lavoro a Giulianova per rimuovere i cumuli di sabbia trasportati sul marciapiede del lungomare dalle violente raffiche di vento di Grecale di due settimane fa.

Un lavoro iniziato venerdì scorso e che proseguirà per molti giorni ancora perché l’intervento è piuttosto complesso. Pale e ramazze alla mano, un bobcat in azione e un trattore con rimorchio per togliere la sabbia e riportarla sull’arenile. L’intervento sta interessando tutto il lato est del lungomare giuliese. Nei giorni scorsi alcuni cittadini si erano lamentati per la presenza dei cumuli, rendendo quasi impraticabile, in più punti, sia il marciapiede, sia la pista ciclabile.

Poco dopo è arrivato l’ordine di servizio dell’ufficio competente del Comune che ha schierato gli operai per accelerare i tempi di pulizia, tenuto conto tra l’altro che nei week end Giulianova inizia ad essere affollata di gente che passeggia. Ci si prepara anche in vista delle prossime festività di Pasqua. I lavori di pulizia nei prossimi giorni interesseranno anche il lato ovest del lungomare.

Ci sono tratti di marciapiede completamente ricoperti. La sabbia ha otturato anche le feritoie dei canali di raccolta delle acque piovane. Si tratta di un intervento più complesso e che richiederà anche un po’ più di tempo. Intanto, i proprietari degli stabilimenti balneari hanno iniziato a ripulire le aree in concessione dai rifiuti trasportati dal mare (per fortuna meno degli altri anni). Se le condizioni meteo resteranno invariate, i primi ombrelloni verranno sistemati già per Pasqua.