Giulianova, l’ultimo saluto a Colleranesco per Camillo Pechini

Giulianova. Chiesa gremita a Colleranesco di Giulianova per l’ultimo saluto a Camillo Pechini.

L’86enne era stato investito da un’auto pirata lo scorso 2 giugno mentre tornava a casa dalla Messa ed è morto, martedì sera, all’ospedale di Teramo dopo un lungo calvario.

Il sostituto procuratore Stefano Giovagnoni aveva disposto l’autopsia, eseguita ieri, prima di riconsegnare la salma, nel tardo pomeriggio, alla famiglia.

Oggi pomeriggio il rito funebre è stato celebrato da Don Abramo, con la partecipazione di tutto il paese.

Nel frattempo proseguono le indagini per risalire all’identità del pirata della strada.