Il Teramo pensa al Natale: un euro a presenza al Bonolis devoluto a chi ha bisogno

Le prossime tre gare casalinghe (Ternana, Reggina e Catania) non saranno solo un banco di prova importante per la squadra, reduce da quattro vittorie consecutive in campionato più quella che è valsa gli ottavi di Coppa Italia contro la Viterbese.

Il presidente Franco Iachini ha presentato questa mattina l’iniziativa con cui, nelle prossime tre uscite al Bonolis, la Teramo Calcio devolverà un euro a presenza (abbonati e coloro che acquistano i biglietti) a due associazioni: la Caritas e la Multa Paucis, mensa della Madonna delle Grazie.

“Invece di farci regali tra noi, abbiamo pensato fosse più giusto dare una mano a chi ne ha più bisogno – ha detto il massimo dirigente – Speriamo che al Bonolis venga quanta più gente possibile”.

Le gare in oggetto si giocheranno rispettivamente il 17 novembre, il 1 ed il 15 dicembre. Accanto al presidente Iachini c’erano questa mattina il direttore generale Andrea Iaconi, oltre al tecnico Bruno Tedino che ha parlato poi della partita che il Teramo giocherà domenica a Potenza contro il Picerno. Dubbio modulo (4-3-2-1 o 3-5-2), con Viero recuperato dopo aver saltato il match contro il Bisceglie.



In questo articolo: