Isola del Gran Sasso, al via i lavori per la nuova scuola elementare FOTO

La nuova scuola elementare di Isola del Gran Sasso d’Italia sta per diventare una realtà. Mercoledì 12 giugno alle 10.30, in località Pozzo, si terrà infatti la cerimonia di posa della prima pietra del nuovo complesso scolastico “Parrozzani”. La realizzazione della struttura rappresenta uno dei grandi obiettivi progettuali che la Croce Rossa Italiana, in costante collaborazione con le Istituzioni, gli enti e i Comitati CRI del territorio, ha individuato nell’ambito del percorso di ricostruzione post-sisma. 

L’iter burocratico è dunque arrivato alla sua conclusione: dal 12 giugno partirà il conto alla rovescia verso l’inaugurazione della scuola, che sarà realizzata utilizzando materiali in legno e acciaio. L’edificio, progettato nel rispetto delle normative vigenti in materia di prevenzione sismica, potrà ospitare classi per un totale di circa 200 giovani studenti e sarà dotato di laboratori multimediali, spazi di aggregazione, cucina, sala mensa e un accesso diretto alla palestra. Insieme al Comune, inoltre, si valuterà l’ipotesi di destinare alcuni locali ad attività di inclusione e prevenzione a cura della CRI.

“La nascita della nuova scuola di Isola del Gran Sasso – commenta Francesco Rocca, Presidente della Croce Rossa Italiana – rappresenta uno dei punti fondamentali dell’azione della CRI nei territori colpiti dal sisma. Avevamo detto che non avremmo lasciato nessuno solo: stiamo continuando, giorno dopo giorno e grazie al lavoro dei nostri volontari, a mantenere la parola data. Molto presto, i piccoli alunni del paese potranno tornare a scuola nel territorio in cui sono nati e le loro famiglie non vivranno più il disagio di continui spostamenti. Tengo particolarmente a questo risultato, anche e soprattutto perché diretto alle giovani generazioni, che rappresentano il futuro di questo territorio. Il ringraziamento di tutta la Croce Rossa Italiana va al Comune di Isola del Gran Sasso d’Italia, alle Istituzioni con le quali abbiamo proficuamente collaborato, al nostro Comitato dei Garanti per aver contribuito alla linearità e trasparenza del percorso burocratico, a tutti i donatori, tra cui la Croce Rossa monegasca, che hanno voluto dare il loro contributo a questa opera così importante”.

“È un momento importante per la nostra comunità – dichiara Roberto Di Marco, Sindaco di Isola del Gran Sasso – poiché a distanza di circa due anni e mezzo dal sisma, anni caratterizzati da tante difficoltà, ora possiamo gioire per l’inizio dei lavori della nuova scuola elementare, grazie all’incessante impegno profuso da questa Amministrazione e soprattutto grazie al grande lavoro portato avanti dalla Croce Rossa Italiana che realizzerà, dopo un lungo e trasparente iter burocratico, la nuova scuola elementare. Per tali motivi ringrazio sentitamente la Croce Rossa Italiana, il Presidente Francesco Rocca, la Croce Rossa monegasca, tutti i donatori, funzionari e dirigenti della CRI che hanno costantemente collaborato con l’Amministrazione al fine di realizzare una scuola all’avanguardia ed antisismica per i nostri ragazzi. Questo è il vero inizio della rinascita del nostro territorio poiché per il nuovo anno scolastico avremo sia la nuova scuola elementare sia la nuova scuola media, i cui lavori sono appena iniziati. Sento che il nostro territorio tornerà più forte di prima perché ciò apporterà benessere non solo alle famiglie ma anche, e soprattutto, ai nostri ragazzi che costituiscono la linfa vitale dell’intera comunità”.