Isola del Gran Sasso: il Comune aderisce alla rottamanzione ter

Il Consiglio Comunale di Isola Del Gran Sasso, ha approvato nella seduta consiliare di ieri sera, l’adesione alla “rottamazione ter” delle cartelle esattoriali e approvato il relativo regolamento per consentire ai contribuenti di mettersi in regola senza ulteriori sanzioni dilazionando il debito fino ad un massimo di 8 rate.

“Abbiamo recepito quanto previsto nel DL 34 del 30 aprile 2019 “Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi””, spiega il consigliere Giancarlo Di Marco. “Le ingiunzioni ammesse sono quelle notificare negli anni dal 2000 al 31 Dicembre 2017, ed i debitori potranno presentare apposita istanza fini al 15/09/2019 indicando il numero di rate nel quale intende effettuare il pagamento, senza corrispondere sanzioni, versando le somme a titolo di capitale e interessi”:

“L’adesione del nostro comune”, conclude Di Marco, “è un segnale importante di aiuto nei confronti di tutte quelle famiglie e imprenditori in difficoltà, consentendo loro di chiudere le posizioni sospese senza l’aggravio di sanzioni e all’ente di recuperare somme di difficile riscossione”.