La Regione finanzia il campeggio di Prati di Tivo che dopo 20 anni riapre i battenti

“Il Consiglio regionale ha approvato una variazione di bilancio che prevede un finanziamento in favore del Comune di Pietracamela per attivare il sistema idrico del campeggio di Prati di Tivo”.

 

A darne notizia è il capogruppo della Lega Pietro Quaresimale che aggiunge: “grazie a questo finanziamento, che ho voluto fortemente, finalmente il campeggio chiuso dagli anni ’90 potrà vedere la sua riapertura. Con l’entrata in funzione della struttura andremo a completare l’offerta turistica di Prati di Tivo, permettendo di intercettare ogni tipo di turista, creando nuovi posti di lavoro e consentendo finalmente di decongestionare il piazzale che si libererà dei camper in modo da riavere così altri parcheggi.

 

Dopo la riattivazione degli impianti di risalita – conclude Quaresimale – con questo intervento andremo a rilanciare ulteriormente questa località turistica da troppo tempo abbandonata”.