Laboratori Gran Sasso, acque di scarico: “I contaminanti non sono riconducibili alle nostre attività”

I Laboratori Nazionali del Gran Sasso escludono che sia riconducibile ai Laboratori la presenza di tracce di contaminanti nelle acque del traforo.

 

La strumentazione di monitoraggio continua, altamente sensibile, non ha rilevato alcuna anomalia; inoltre l’esano non è una sostanza utilizzata nei Laboratori. Nella nota stampa, puntualizzano anche che i contaminanti di cui si è fatto riferimento (esano e trimetilbenzene), sono comuni componenti dei combustibili per autotrazione e che i punti di campionamento sono esterni ai Laboratori.

Le rassicurazioni della Ruzzo Reti. https://www.cityrumors.it/notizie-teramo/cronaca-teramo/laboratori-gran-sasso-acque-di-scarico-le-rassicurazioni-della-ruzzo-reti.html