Legambiente porta a Teramo Puliamo il Mondo, l’appuntamento internazionale di volontario ambientale

Sabato 21 settembre alle 9 al Ponte degli Impiccati del Parco fluviale Legambiente Teramo, assieme al Comune, ci sarà l’edizione italiana di “Clean up the world”, il più grande appuntamento internazionale di volontariato ambientale che coinvolge ogni anno oltre 35 milioni di persone in circa 120 Paesi.

 

Riporta Legambiente che “Puliamo il Mondo” ha incontrato nella scorsa edizione il consenso di oltre 600mila volontari, 35 associazioni cattoliche e laiche, tante scuole, migranti e comunità straniere; esperienza positiva quindi che intendiamo ripetere anche in questa edizione.  L’edizione di quest’anno ha il patrocinio di Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Commissione Europea Rappresentanza in Italia, UPI (Unione Province Italiane),  Federparchi, Unep (Programma per l’Ambiente delle Nazioni Unite).

“L’appuntamento per tutta la cittadinanza e per le associazioni che vogliono partecipare è il Parco fluviale Vezzola-Tordino,  da dove partiremo per le diverse diramazioni dove più urgente si manifesta il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti”, si legge nel comunicato di Legambiente Teramo.