Martinsicuro, batteri fecali “fuori” norma: scatta il divieto di balneazione

Martinsicuro. Al crepuscolo della stagione estiva scatta il primo divieto di balneazione a Martinsicuro.

 

Non si chiude nel migliore dei modi la stagione balneare, che nel corso dei mesi potenzialmente più complicati, non aveva fatto registrare problemi. I prelievi effettuati lunedì scorso, 3 settembre, hanno cristallizzato lo sforamento dei parametri dei fattori batterici inquinamenti.

I valori fuori norma sono stati rilevati nel punto di campionamento a 300 metri a sud del fosso Fontemaggiore. Nello specifico, la concentrazione di enterococchi è stata pari a 610 (valore massimo di legge è 200), mentre gli escherichia coli si attestano a 1145 (limite è 500).

 

Alla luce del rapporto inviato dall’Arta, il sindaco di Martinsicuro Massimo Vagnoni ha disposto il divieto temporaneo di balneazione in vista poi delle cosiddette controanalisi.