Martinsicuro, estorsione e furto: pugliese finisce in carcere

Martinsicuro. E’ finito in manette a Martinsicuro, cittadina dove viveva, per una serie di reati commessi una dozzina di anni fa in Puglia.

 

I carabinieri della locale stazione, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla corte d’appello di Bari, hanno arrestato S.P. 55 anni, originario di Molfetta. Nei suoi confronti è stata comminata una pena detentiva di 2 anni e 10 mesi di reclusione e ulteriori 5 mesi di arresto.

 

L’uomo, che deve rispondere di estorsione, furto aggravato e lesioni personali, è stato richiuso nel carcere di Castrogno.

 

 



In questo articolo: