Martinsicuro, figlio violento picchia la madre: denunciato

I carabinieri della stazione di Martinsicuro, a conclusione di un’attività di indagine avviata dopo la denuncia di una madre esasperata, hanno deferito in stato di libertà suo figlio 51enne con problemi psichici che da alcuni mesi, con condotte violente, per futili motivi la minacciava e malmenava.

L’uomo, disoccupato, convive con la donna e spesso chiedeva soldi per andare a bere al bar.

Ogni qualvolta la donna opponeva un netto rifiuto, il 51enne, secondo la ricostruzione dei carabinieri, si scagliava contro la madre prendendola a botte e in piena crisi di nervi danneggiava mobili e suppellettili.

La vita della madre era divenuta insostenibile, per cui si era decisa a confidare tutto ai carabinieri di Martinsicuro che, dopo aver raccolto la deposizione ed ascoltato alcuni testimoni, hanno rimesso un dettagliano rapporto informativo alla Procura della Repubblica di Teramo.