Martinsicuro, preoccupazioni e richieste degli operatori turistici in vista della prossima stagione

Martinsicuro. Criticità diverse, soluzioni definitive ancora poche. Nella giornata di ieri, in Comune, si è tenuto un vertice tra l’amministrazione comunale e i titolari di attività della cittadina.

 

Al centro del confronto una serie di questioni che vertono dall’erosione, viabilità, piano spiaggia e illuminazione. Le risposte emerse durante il vertice, però, non sembrano essere stata giudicate esaustive da parte di alcuni operatori turistici di Villa Rosa, anche alla luce di una serie di criticità.

 

Ora acuite dalle ultime mareggiate. A preoccupare gli operatori turistici, anche nelle zone meno toccate dall’erosione, riguarda la mancanza ancora di un progetto unitario per il litorale e la prossima stagione (al netto del ripascimento) già è ricca di incertezze. Da parte di alcuni presenti, poi sono state ribadite delle sollecitazioni: dal sistema della pubblica illuminazione (che non piace in fatto di luminosità), al recupero di una serie di spazi fronte-mare e la viabilità, con il lungomare tra Villa Rosa e Martinsicuro che presente tre diversi sensi di marcia.