Mercatone Uno, prorogata al 23 maggio la cassa integrazione per i lavoratori

Prorogata fino al 23 maggio la cassa integrazione per i lavoratori di Mercatone Uno. L’accordo per i 1689 lavoratori, infatti, è stata raggiunta ieri al Ministero del Lavoro.

 

Sede nel quale è stato deciso di prorogare la durata dell’ammortizzatore sociale di altri 4 mesi, visto che la cassa integrazione era in scadenza il prossimo 23 gennaio.

Mercatone Uno è attualmente in amministrazione straordinaria, dopo che il gruppo era stato ceduto nell’agosto 2018 alla società Shernon Holding srl, poi però fallita nel marzo scorso. Allo stato sarebbero state presentate una dozzina di offerte, anche sovrapponibili in parte tra loro, per 24 negozi. Mentre altre manifestazioni di interesse per ulteriori 21 negozi sarebbero rimaste sulla carta.