Muore dopo l’investimento a Villa Rosa: la procura chiede il processo

Martinsicuro. La procura chiede il processo per omicidio stradale a carico di un uomo di 39 anni di Alba Adriatica che lo scorso mese di marzo investì a Villa Rosa, Giovanni Celani, 47 anni ascolano.

 

Morto in ospedale, un mese dopi l’incidente stradale. Il sostituto procuratore Andrea De Feis, ha chiesto di processare il conducente dello scooter che in quella zona investì l’operaio di origini marchigiane, che stava scaricando dei pacchi dalla sua auto, in sosta ai bordi della carreggiata.

I rilievi dell’incidente stradale, costato poi la vita al povero operaio, furono effettuati dai carabinieri della stazione di Martinsicuro.

 

Il conducente dello scooter (M.D.A di 39 anni), invece, se la cavò con ferite lievi, ma ora rischia il processo per omicidio stradale.