Mosciano, settimana corta per gli uffici comunali

Mosciano. Nuovo orario per il comune di Mosciano Sant’Angelo. In recepimento delle disposizioni legislative e di quanto previsto dal CCNL del comparto regioni e autonomie locali, infatti, la giunta municipale ha deliberato che, a partire dal 1° febbraio, anche i dipendenti del Comune di Mosciano, osserveranno l’orario di lavoro su cinque giorni settimanali.

Uffici aperti dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 14, con due rientri pomeridiani, dalle ore 15 alle ore 18, da effettuarsi nei giorni di martedì e giovedì. Anche il comune di Mosciano Sant’Angelo, dunque, si adegua a quanto previsto dalla normativa in materia e chiude i propri uffici nella giornata di sabato. Un provvedimento che giunge in extremis e che, rispetto agli altri enti locali, vede la municipalità moscianese arrivare a tale decisione tra le ultime a livello nazionale.

La nuova organizzazione oraria, per motivi legati alle minori ore di soleggiamento, nei mesi autunno-invernali, non riguarderà i dipendenti addetti alle manutenzioni, i quali non effettueranno i rientri pomeridiani, ma continueranno a lavorare anche il sabato mattina. Nei casi di urgenza inoltre rimane prevista la reperibilità dell’ufficio anagrafe.

In ogni caso la giunta, sentiti i responsabili dei singoli settori, potrà stabilire e nel caso successivamente modificare il nuovo orario di apertura e di ricevimento del pubblico, in ogni singolo ufficio. Ciò al fine di ottimizzare i lavori degli uffici in armonia con le segnalazioni dei cittadini alla luce della nuova organizzazione oraria. Non è escluso, inoltre, che gli amministratori proseguano, all’occorrenza, a ricevere i cittadini anche il sabato mattina.