Nereto, documento dell’Unione dei Comuni contro il depuratore. Il comitato si mobilita per essere in Regione il 26

Nereto. I sindaci dell’Unione dei Comuni, nell’ultima seduta di giunta, hanno votato un documento comune per dire no all’impianto di trattamento dei rifiuti liquidi previsto nella zona artigianale di Nereto.

 

A riferirlo è Raffaele Quaglia, presidente del comitato “Uniti per un futuro pulito e vivibile”, presente all’Unione, movimento che ha raccolto 6mila firme durante la petizione che ha interessato l’intera vallata.

Gli stessi Sindaci hanno dato la loro adesione a partecipare alla manifestazione che il Comitato organizza per il 26 novembre 2019, sotto al palazzo della Regione a L’Aquila, con la fascia tricolore e lo stendardo del Comune , per far sentire  la loro forza insieme a numerosi cittadini che si stanno prenotando per essere presenti in occasione della Conferenza di Servizi fissata dalla stessa Regione Abruzzo.

 

Alla conferenza parteciperà il Sindaco di Nereto Daniele Laurenzi,  che ha già dichiarato tutta la contrarietà all’opera, predisponendo un documento, peraltro illustrato all’assemblea Pubblica tenutasi a Corropoli. Il presidente del Comitato Raffaele Quaglia, che parteciperà alla Conferenza dei Servizi,  invita tutti i cittadini, le associazioni e gli altri comitati, che tutti insieme stanno raccogliendo le firme, fino a partecipare alla “ grande manifestazione “ del 26 novembre per far sentire tutta la forza che possa bloccare l’opera. Si sta allargando il fronte della protesta di tutta la Val Vibrata contro questo impianto che dovrebbe ripulire liquidi definiti “ non pericolosi” ma che dall’elenco allegato al progetto preoccupano non poco.

 

“Oltretutto dalla lettura del progetto e soprattutto dalle relazioni tecniche risulta, come dichiarato dalla stessa società che intende realizzare l’impianto, l’affermazione che produrrà cattivi odori verso i quali è molto difficile redigere relazioni e certificazioni, motivo di più che ha fatto imbestialire tutti gli ambientalisti della zona”, si legge in una nota del comitato. E’ possibile prenotarsi per i pulman ai numeri  347.6086603, 389.3167669 , 347.7038198, 339.3801517, 339.1898782, la partenza da Piazza Cavour a Nereto alle 8.00 del 26 novembre 2019 e ritorno alle ore 13.00.