Nereto, piattaforma rifiuti liquidi: il comitato Vibrata Bene Comune scrive a Marsilio

Il Comitato Vibrata Bene Comune ha diffuso una lettera aperta, con destinatario il presidente della Regione, Marco Marsilio, relativamente al progetto che prevede la realizzazione, a Nereto, di un impianto di smaltimento di rifiuti liquidi non pericolosi.

 

La stessa lettera è stata inoltrata al presidente dell’Unione dei Comuni della Val Vibrata e ai sindaci dei Comuni interessati (Nereto, Sant’Omero, Corropoli, Alba Adriatica, Colonnella, Tortoreto e Martinsicuro), al fine di sensibilizzarli sul problema, visto che la richiesta del Comitato di convocare un Consiglio Straordinario aperto dell’Unione prima della Conferenza dei servizi prevista per il prossimo 14 novembre, è rimasta inascoltata.

 

Ai sindaci si chiede di “impegnare la Giunta del proprio Comune a deliberare la sospensione dell’iter del progetto Wash Italia, allo scopo di approfondire tutti gli aspetti riguardanti la tutela della salute delle persone e dell’integrità dell’ambiente naturale del torrente Vibrata”.

 

Lettera aperta al presidente Marsilio_6-11-2019