Nuovi cestini urbani a Roseto

Roseto. L’assessore all’Ambiente e alle Manutenzioni Nicola Petrini rende noto che a partire da oggi gli operai del Comune stanno provvedendo a montare ulteriori 70 cestini di raccolta dei rifiuti urbani.

I supporti verranno distribuiti nelle zone centrali e periferiche e in tutti quei parchi in cui si osserverà una carenza.

L’assessore Petrini precisa che una metà sono dotati anche di posacenere e tiene a rin-graziare la ditta Diodoro che ha provveduto a donare parte della fornitura.

L’assessore chiede tuttavia ai cittadini uno sforzo di civiltà e decoro: “E’ vero che in alcuni punti c’era una carenza di cestini – dichiara l’assessore – ma è anche vero che laddove i cestini ci sono è frequente osservare che ci sono avventori che conferiscono nei cestini il pattume domestico lasciando all’interno buste e sacchi pieni di rifiuti. Faccio dunque il mio appello a un utilizzo responsabile dei cestini visto che lo sforzo per far trovare ai turisti una città decoroso deve appartenere all’amministrazione, ma a anche a ciascuno di noi in qualità di semplici cittadini”.

L’assessore dichiara infine che questa settimana si sono conclusi anche gli interventi di riparazione dei cordoli deteriorati della SS16 nel tratto che va da via Adriatica a via Filippone Thaulero. In totale sono stati rimossi e sostituiti 19 metri quadrati di cordoli.