Pineto, giovane arrestato all’uscita dell’autostrada per spaccio

Pineto. I Carabinieri di Pineto, nella serata di ieri, hanno arrestato M.M., un trentaduenne del posto, per spaccio.

Il giovane, che è stato arrestato nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, è stato infatti fermato alla guida di un furgone, in uscita al casello autostradale di Pineto.

I militari dell’Arma si sono insospettiti e lo hanno sottoposto a perquisizione personale oltre al suo mezzo, trovando 10 grammi di hashish occultati nel furgone.

La successiva perquisizione estesa anche all’abitazione dell’uomo, hanno permesso di trovare altri 40 grammi della stessa sostanza stupefacente già suddivisa in diverse dosi, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle stesse. I

l pinetese è stato quindi arrestato e, dopo le formalità di rito in caserma, è stato ricondotto nella sua abitazione dove sconterà gli arresti domiciliari.



In questo articolo: