Pineto, progetto plastic free. Consegnate le prime borracce in alluminio agli studenti NOSTRO SERVIZIO

1500 borracce in alluminio consegnate ai bambini delle scuole di Pineto, di ogni ordine e grado.

Il progetto plastic free va avanti. E dopo aver eliminato la plastica dalle mense scolastiche, l’amministrazione comunale, in collaborazione con il Consorzio AM che si occupa della raccolta differenziata sul territorio, ha messo in campo un’altra importante iniziativa. Nella sala polifunzionale consegnate le prime 100 borracce ai piccoli studenti della scuola primaria.

Nei prossimi giorni verranno distribuiti tutti gli altri contenitori. Alla cerimonia di consegna presente anche Massimo Fraticelli del WWF Abruzzo che ha parlato ai bambini esortandoli a non fare uso di contenitori di plastica che molto spesso finisco in mare uccidendo delfini e tartarughe.

L’assessore alla pubblica istruzione Vincenzo Fiorà ha annunciato poi una novità che arriverà col nuovo anno che dovrebbe di fatto eliminare anche l’uso delle stoviglie di materiale riciclabile, lasciando spazio a quelle riutilizzabili perennemente.

Saranno acquistate delle lavastoviglie professionali. Il dirigente scolastico Gaetano Avolio ha sposato in pieno il progetto del Comune di Pineto, uno dei pochi Enti che ha lavorato nella giusta direzione per quanto riguarda la tutela dell’ambiente. Il rispetto e la tutela dell’ambiente devono necessariamente passare per le nuove generazioni.