Pineto, sfila il Rolex dal polso di un commerciante: ladra identificata dopo 2 mesi

Pineto. Identificata e denunciata la donna che lo scorso mese di aprile sfilò dal polso, di un commerciante di Pineto, un Rolex da 6mila euro.

 

Dopo una serie di indagini, capillare e diffuse su base nazionale, i carabinieri della stazione di Pineto hanno denunciato, con l’accusa di furto con destrezza, una donna romena, R.V. di 23 anni, domiciliata in provincia di Verona. Lo scorso 11 aprile la donna, con la scusa di essere in cerca di un lavoro, entrò a chiedere informazione in un esercizio commerciale di Pineto e durante la conversazione, con il titolare, riuscì con grande scaltrezza a sottrargli dal polso un Rolex.

 

L’uomo si accorse solo un’ora più tardi di non avere più l’orologio al polso. Puntuale era scattata la denuncia e sulla scorta di una serie di verifiche incrociate, i carabinieri sono riusciti a dare un nome e un volto alla ladra.