Pineto, un chilo di hashish in casa: arrestato

La squadra mobile di Teramo, diretta dal vie questore aggiunto Roberta Cicchetti, ha arrestato nelle scorse ore un 32enne di Pineto (C.P., generalità complete non fornite) per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito di mirati servizi diretti al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti destinate al mercato della costa teramana, l’uomo, a seguito di perquisizione personale e domiciliare nell’appartamento dove abita con la madre, è stato trovato in possesso di due involucri contenenti hashish per un chilo e 100 grammi.

Una parte era occultata in un armadio della camera da letto e l’altra all’interno della cavità della canna fumaria della cucina. 

I poliziotti hanno proceduto, inoltre, al sequestro amministrativo a fini cautelari, di 5 pistole e 3 fucili, legalmente detenuti dall’arrestato.



In questo articolo: