Pini pericolosi sulla Statale 259: Paci chiede all’Anas l’abbattimento

Val Vibrata. Abbattere i pini pericolosi sul tracciato della Statale 259 della Val Vibrata. A sollecitare un intervento in questa direzione, anche alla luce dell’ondata di maltempo (oramai alle spalle) è Guido Paci (PSI Val Vibrata) che chiede all’Anas di intervenire.

 

“Molti di questi alberi, circa 60”, si legge in una nota, “erano stati contrassegnati dalla Provincia (settore manutenzione) mesi fa con una x gialla. Erano quelli considerati pericolosi perché vetusti o troppo piegati verso la carreggiata. L’Anas aveva cominciato il lavoro per poi sospenderlo inspiegabilmente”.

 

Paci chiede all’ingegner Marasco (responsabile ANAS per il compartimento Abruzzo) la ripresa dei lavori riguardo il taglio dei pini affinché non si arrivi prima o poi ad una tragedia e a piangere una o più morti inutili e ridicole.