Ponte ciclabile sul Vibrata: applicata una sanzione alla ditta per i ritardi

Martinsicuro. Una penale a carico della ditta che ha realizzato, la scorsa estate, il nuovo ponte ciclabile sul Vibrata tra Villa Rosa di Martinsicuro e Alba Adriatica.

 

Di recente il Comune di Martinsicuro, ente che si è occupato di gestire tutta la fase di appalto dell’opera finanziata dalla Regione Abruzzo, ha definito il quadro economico definitivo con le relative somme da liquidare e restituire.

Nell’analizzare i conti salta subito all’occhio l’applicazione di una penale alla ditta appaltatrice dei lavori (circa 3700 euro) per i ritardi accumulati della società nel completamento del cantiere. Lavori che dovevano essere conclusi a fine maggio, ma che al contrario furono ultimati dopo le metà di giugno.

L’opera ha previsto (depurata dalle sanzioni, anche applicate dalla Regione), ha previsto un’economia complessiva di poco meno di 60mila euro, somma che sarà restituita alla Regione.

Il finanziamento originario riconosciuto ai Comuni di Alba Adriatica e Martinsicuro era di 430mila euro.