Prati di Tivo, sbloccati i 4milioni per gli interventi sulla viabilità

Pietracamela. Si sbloccano i fondi per gli interventi di viabilità ai Prati di Tivo. A darne comunicazione è il sottosegretario alla giunta regionale Umberto D’Annuntiis.

 

“Al fine di assicurare il sollecito utilizzo dei 4 milioni disponibili”, spiega D’Annuntiis,  “destinati al potenziamento dei collegamenti stradali con la stazione sciistica in modo da incrementare il turismo estivo e invernale, la Giunta regionale ha approvato lo schema di convenzione con il MIT per procedere alla realizzazione di interventi di consolidamento ed adeguamento della viabilità per il raggiungimento della stazione stessa”.

 

Il progetto si suddivide in tre lotti funzionali. Il primo è finalizzato a porre rimedio a movimenti franosi che interessano la sede viaria. Il secondo lotto la pavimentazione dell’anello dei prati Bassi e di altri tratti stradali. Il terzo intervento, invece, prevede opere di contenimento dei massi e la riapertura al transito dalla Provinciale 43A di Intermesoli.

 

“Si tratta di provvedimento importante che permetterà di velocizzare il rilancio turistico di un comprensorio che nel corso degli anni ha subito penalizzazioni di vario genere”, chiude il sottosegretario.