Ricostruzione: Farabollini a Colleatterrato. “Ennesima passerella. Sfollati esclusi”

Teramo. Il Comitato di volontariato “Inquilini ERP Teramo” e quello di quartiere “Colleatterrato Basso – Villa Pavone” raccontano di aver avuto la disponibilità ad incontrare il Commissario per la ricostruzione Piero Farabollini, senza però mai averne ulteriori dettagli. E’ soltanto nel pomeriggio di ieri che avrebbero saputo che il Commissario sarebbe stato a Teramo proprio questa mattina.

“Avevamo avuto la disponibilità ad incontrarci”, dicono in una nota stampa, “ma non ci è stata mai comunicata l’ora dell’incontro. Scopriamo solo alle 15:30 di ieri dal Sindaco, più volte interpellato nella mattinata che in queste ore avrebbe accompagnato il Commissario a Colleatterrato”.

“Dobbiamo ritenere che si voglia fare l’ennesima passerella e non incontrare gli sfollati, non essendo data loro la possibilità di organizzarsi e presenziare”.

E ancora: “Questi avevano chiesto l’incontro al Commissario per evidenziargli le loro peculiari problematiche e quelle del quartiere. Da tre anni questi cittadini si sentono ripetere, da tutti gli attori della ricostruzione, balle relative all’impegno profuso che non ha comportato nemmeno l’inizio della ricostruzione! Avevamo sperato… è invece un’ulteriore occasione perduta per fare chiarezza e rispettare il diritto di questi cittadini a conoscere il loro destino e quello delle loro case”.