Roseto, cocaina nascosta nel sellino della bicicletta: blitz della stradale

Roseto. Cocaina nascosta sotto al sellino della bicicletta. E poi altro stupefacente trovato in camera da letto (hashish).

 

Gli agenti della polizia stradale di Giulianova, durante un’attività di controllo, hanno arrestato (e poi ammesso dalla detenzione domiciliare dove peraltro già si trovava per precedenti vicende) I.D. 41 anni, di Roseto degli Abruzzi.

I poliziotti hanno notato l’uomo all’ingresso della propria abitazione e, insospettiti, hanno deciso di effettuare una perquisizione, anche in relazione ai precedenti.

All’interno dell’abitazione, gli uomini della stradale hanno rinvenuto all’interno dell’armadio della camera da letto tre “tocchi” di hashish per un peso complessivo di 75 grammi. Oltre che un bilancino digitale intriso della stessa sostanza e di cocaina.

 

I controlli hanno poi riguardato una pertinenza esterna dello stesso alloggio, dove al di sotto del sellino della bicicletta (all’interno di un borsello), sono stati rinvenuti 26 involucri termosigillati, per un totale di 25 grammi di cocaina.

L’uomo è stato così arrestato e ammesso alla detenzione domiciliare in attesa dell’udienza di convalida.