Roseto, doni all’istituto Moretti da parte di due cittadini: libri, stampante plotter e fotocopiatrice NOSTRO SERVIZIO

Importante gesto di generosità da parte di due cittadini che hanno donato all’Istituto Superiore “Moretti” di Voltarrosto di Roseto materiale che va ad arricchire i laboratori e la biblioteca.

L’ingegner Rossano Italiani, noto professionista rosetano e progettista del lungomare monumentale, ha donato alla scuola una stampante plotter e una fotocopiatrice. Serafina Mastropietro, dell’Aquila, ma trapiantata a Roseto dal 2009, subito dopo il terremoto che ha distrutto il capoluogo abruzzese, ha consegnato alla dirigente scolastica Sabrina Del Gaone circa 3mila libri che rischiavano di perdersi in un vecchio magazzino.

Questa mattina la consegna delle donazioni tra la soddisfazione del corpo docenti. Iniziative come queste contano parecchio. Si arricchisce dunque anche la biblioteca dell’istituto Moretti. I libri sono stati tutti catalogati e classificati.

Sono stati sistemati in apposite librerie che adornano la sala di lettura, a disposizione dei ragazzi e degli insegnanti. Gesti come quelli dell’ingegner Italiani e della signora Mastropietro dovrebbero essere presi ad esempio. Molto spesso ci si disfa di oggetti che riteniamo non essere più utili. Ma che in realtà potrebbero avere vita nuova altrove.