Roseto, la discarica di via Fonte dell’Olmo. La protesta dell’Associazione Camper Mare Blu NOSTRO SERVIZIO

Una vera e propria discarica a cielo aperto a ridosso del complesso sportivo della zona sud di Roseto. E’ l’area su cui i camper possono accedere per svuotare i serbatoi e ripulirli. Ma non sono gli unici che arrivano qui.

Perché ci sono anche coloro i quali vandalizzano il territorio, scaricando ogni genere di rifiuti e costringendo quasi ogni giorno il responsabile dell’associazione Camper Club Mare Blu di Roseto, Giuseppe Di Gennaro, a ripulire l’area. Più volte il problema è stato portato all’attenzione degli amministratori rosetani.

L’associazione si è rivolta anche al consigliere comunale di Casa Civica Mario Nugnes che critica duramente gli amministratori perché nonostante le segnalazioni fatte per la situazione in cui versa quest’area, non si è ancora proceduto con la bonifica. Nugnes quando era assessore in provincia fece approvare il regolamento di polizia rurale che imponeva ai proprietari delle aree di garantire una manutenzione costante.

Ma a ridosso del settore est dei distinti dello stadio di via Fonte dell’Olmo la situazione è pessima. Intanto Casa Civica annuncia una mozione da discutere nel prossimo consiglio comunale.