Roseto, torna in libertà l’uomo sorpreso a vendere metadone

Il gip Lorenzo Prudenzano ha convalidato questa mattina l’arresto del 37enne. A.T., sorpreso nelle scorse ore dai carabinieri della stazione di Roseto degli Abruzzi a cedere del metadone.

L’uomo, difeso dall’avvocato Dario Avolio, è stato rimesso in libertà dopo l’udienza di convalida, come disposto dal giudice per le indagini preliminari.



In questo articolo: