Sant’Egidio, giovane spacciatore “beccato” dai carabinieri in piazza

Sant’Egidio. Inseguito a piedi per le vie del centro e denunciato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

I carabinieri della stazione di Sant’Egidio, al culmine di un servizio dedicato con relativo appostamento, hanno deferito un giovane del posto, M.A. di 20anni. I militari erano sulle tracce del giovane e si sono appostati a ridosso di piazza Umberto I.

Alla vista dei carabinieri il giovane si è dato alla fuga cercando di disfarsi di un marsupio, poi recuperato, all’interno del quale erano conservate 8 grammi di marjuana e un bilancino di precisione utilizzato per confezionare le dosi.

Il 20enne è stato anche segnalato al prefetto.