Sant’Omero, ordine pubblico: il questore “chiude” per 7 giorni un bar di Garrufo

Sant’Omero. Sette giorni di chiusura come effetto diretto di una violenta colluttazione che aveva visti protagonisti due avventori del locale.

 

Il questore di Teramo, Enrico De Simone, ha disposto la chiusura per una settimana del Bar Cosmopolitan a Garrufo di Sant’Omero. Il provvedimento, notificato dai carabinieri della stazione di Nereto, altro non è che l’applicazione dell’articolo 100 del Tulps (testo unico sulle leggi di pubblica sicurezza).

Il tutto trae origine da un violento litigio che si verificò nel locale lo scorso 19 dicembre, e che vide protagonisti due stranieri con precedenti. Uno dei due fu anche costretto a farsi medicare in ospedale. I carabinieri hanno identificato i due e poi hanno trasmesso l’informativa al questore, chiedendo l’applicazione dell’articolo 100.