Santuario San Gabriele, attesi numerosi fedeli per il 37° pellegrinaggio dell’Unitalsi

Sabato primo settembre numerosi fedeli arriveranno al santuario di San Gabriele, in occasione del 37° pellegrinaggio regionale dell’Unitalsi abruzzese.

 

I volontari dell’associazione, che assiste e guida i malati nei pellegrinaggi ai santuari, accompagneranno centinaia di malati dal santo dei miracoli per una giornata di preghiera e fraternità.

Il programma del raduno prevede l’arrivo alle ore 9.30; alle ore 11.30 ci sarà la messa solenne celebrata da monsignor Lorenzo Leuzzi, vescovo di Teramo-Atri. Nel pomeriggio, alle ore 17, si snoderà la processione eucaristica animata da centinaia di malati in carrozzella.

Corsi presso il “Centro di spiritualità San Gabriele”

Nei mesi di luglio/agosto sono stati numerosi i gruppi di religiosi, religiose, sacerdoti e laici che hanno trascorso un periodo per incontri spirituali e formativi presso il Centro di spiritualità San Gabriele annesso al santuario. Circa 400 persone, provenienti da tutta Italia, hanno scelto il Centro di spiritualità per alcuni giorni di riflessione spirituale, corsi di aggiornamento e formazione culturale.

Dal 3 al 7 settembre il clero della diocesi di Teramo-Atri, insieme al vescovo Lorenzo Leuzzi, si riunirà presso il Centro di spiritualità San Gabriele per l’annuale corso di esercizi spirituali che sarà guidato dal cardinale Edoardo Menichelli, arcivescovo emerito di Antona-Osimo.

Dal 9 all’11 settembre un gruppo di sacerdoti focolarini da Marche e Abruzzo si riunirà per un ritiro spirituale, proposto dal cardinale Giuseppe Petrocchi, arcivescovo de L’Aquila.