Silvi, blitz antidroga nella scuola: cane fiuta marijuana

Ieri  mattina agenti del commissariato di Atri, unitamente all’unità cinofila antidroga della Questura di Pescara, nel corso delle attività di contrasto all’uso di sostanze stupefacenti da parte dei giovanissimi, ha svolto, di intesa con la dirigenza scolastica, un controllo antidroga presso la sede distaccata dell’IIS Zoli.

Nei guai è finito un 19enne del posto: il cane antidroga Ketty ha fiutato, all’interno dello zainetto posto sotto il banco, un quantitativo di marjiuana di circa 5 grammi, che il ragazzo deteneva per uso personale.

Il giovane, quindi, è stato segnalato al Prefetto di Teramo.

Il servizio è stato svolto nell’ambito della già avviata campagna di prevenzione che la polizia di Stato conduce nelle scuole in accordo con la dirigenza degli Istituti scolastici, con la quale periodicamente sono programmati anche incontri formativi per gli studenti nell’ottica di ammonire i più giovani sui rischi derivanti dall’uso di sostanze stupefacenti.

foto di repertorio



In questo articolo: